Scopri gli 11 inquinanti nell'acqua che possono rovinare la tua salute Scarica subito la guida

Metti il turbo alla tua dieta con l'acqua giusta

Non aspettarti consigli sulla dieta giusta o più in voga da seguire.

Che tu sia un vegano convinto o al contrario un sostenitore della Paleo per funzionare la tua dieta avrà bisogno di una condizione fondamentale:

Espellere le tossine.

Tieni presente che il tuo corpo utilizza soltanto il 50% circa delle proteine assunte, il resto deve essere eliminato sotto forma di scorie tramite l’urina.

Cercare di perdere peso non riuscendo a drenare in maniera efficace tutti i prodotti di scarto derivati dai processi metabolici cellulari è come tentare di correre una maratona con una spessa sciarpa davanti alla bocca, presto ci mancherà il fiato e finiremo per fermarci.

Scarica cliccando la guida gratutita "I 10 ERRORI CHE FAI QUANDO SCEGLI CHE ACQUA BERE"

Cosa può aiutarti da subito a risolvere questo problema?

Bere almeno due litri al giorno di un’acqua viva e pura, con un residuo fisso basso e con una concentrazione minima di sodio.

Ti spiego perchè:

  • Bastano 9 grammi di sodio (e gia ne assumi in gran quantità dagli alimenti) per trattenere un litro d’acqua nei tessuti che si traduce in un chilo in più di peso corporeo. Diventa quindi fondamentale evitare di acquisirne anche dall'acqua che bevi.
  • Il tessuto adiposo è assai povero di acqua, che abbonda invece in quello muscolare; non a caso, i soggetti obesi hanno una percentuale di acqua corporea inferiore a quelli magri.
  • La sintesi di glicogeno, al contrario della lipogenesi, richiede notevoli quantità di acqua, dal momento che ogni grammo di questo polisaccaride ne lega a sé quasi 3 grammi.
  • La carenza di acqua favorisce il catabolismo muscolare, con inevitabile diminuzione del metabolismo (il cortisolo, ormone dello stress, ha attività antidiuretica e la sua secrezione aumenta in carenza d'acqua; nel contempo la disidratazione riduce la secrezione di testosterone).
  • Una corretta assunzione di acqua, inoltre, favorisce l'eliminazione delle tossine dall'organismo, che in virtù della loro lipofilia tendono ad accumularsi nel tessuto adiposo. Un eccesso di tossine in circolo per ridotta assunzione di acqua, potrebbe quindi avere un effetto ingrassante, oltre che decisamente poco salutare.

Vuoi sapere quali inquinanti contiene l'acqua di casa tua?

Simone Moscato, esperto di salute attraverso l'acqua da 15 anni.

Vuoi sapere quali inquinanti contiene l'acqua di casa tua?

Categoria

Depuratori